sabato 20 settembre 2014

Pietra filosofale

Cercando di risanare la corruzione della materia e dello spirito,
di purificare le pulsioni e le emozioni,
nell'incessante ricerca che ha per oggetto la trasmutazione dei metalli vili in oro.

Nell'urgenza di incanalare il vortice di energie di cui si è preda, la pietra filosofale si rivela l'unica via,
l'unica in grado di placare gli istinti e sublimarli.
Così quella voce, quell'odore e quel tocco mutano
dando vita a immagini capaci di attenuare i turbamenti dell'anima.
                                                                                                     Katia Albini