La Musa...

Ascoltando: Musa (Marlene Kuntz)

E' una questione di qualità...la tua presenza
rassicurante e ipnotica
mi affascina

E gioca col mio senno
e ne lascia ben poche briciole.
E io amo darlo a te,
o amabile...
...custode degli sguardi che ti dedico...
tra lo sragionamento e l'estasi degli amplessi magnifici...

Perchè tu sai come farmi uscire da me, dalla gabbia dorata della mia lucidità
... non voglio sapere quando, come e perchè questa meraviglia alla sua fine arriverà...

mi strega e mi rapisce
la tua giovane
saggezza incomparabile


e l'eleganza di ogni tua
intenzione è incantevole...

e quando ti congiungi a me...


sai essere
deliziosamente spinta
e indocile...

coltivando le tue bramosie
sulle mie avidità...

tu sai come farmi uscire da me,
dalla gabbia dorata della mia lucidità,e sai come prenderti il bello di me
mettendo a riposo la mia irritabilità


e non voglio sapere come riesci e perchè...è una meraviglia, e finchè dura ne godremo
insieme.



voglio aver bisogno di te come di acqua confortevole...

Vuoi aver bisogno di me?  Troverai terreno fertile...